Associazione Patavine Imprese

Codice Etico

Un impegno per un modello associativo di nuova generazione

Tutela per l'utente

Tutela per l'utente

Qualità


Qualità
L’Associazione Patavina Imprese cura la soddisfazione dei propri associati ispirandosi a modelli di eccellenza.

Valori
L’Associazione Patavina Imprese, con il proprio codice etico, intende affermare con forza i principi di tutela dei diritti fondamentali della persona, di correttezza e di liceità nel lavoro e nelle relazioni quali costituiranno sempre un proprio valore imprescindibile.

Diligenza
L’Associazione Patavina Imprese ha prescritto al proprio personale diretto e indiretto di adempiere le proprie mansioni con diligenza ed accuratezza rispettando gli standard qualitativi dell’associazione e dei suoi associati.

Missione
L’Associazione Patavina Impresa ha come finalità l’essere un incubatore di progetti al servizio ed a tutela di professionisti o aziende, al fine di supportarne l’imprenditorialità nonché tutelare l’azienda contro anomalie e pregiudizi in ambito bancario e tributario.

Comportamenti
Nei rapporti con i clienti ed i fornitori non sono ammesse offerte di denaro o elargizioni di benefici, regalie o vantaggi reali di qualsivoglia natura se non di lieve entità e che in nessun caso possano spingere a comportamenti contrari ai propri doveri o possano condizionare in qualsiasi maniera il beneficiario. Gli atti di cortesia commerciale non devono mai essere compiuti in circostanze tali da dare origine a sospetti di comportamento in contrasto ai principi ispiratori del Codice etico.

Osservanza delle leggi
L’Associazione Patavina Imprese ed i suoi professionisti associati, nello svolgimento delle proprie attività agisce nella piena osservanza delle leggi, comprese quelle in materia fiscale e tributaria, di tutela della proprietà intellettuale ed industriale e dei diritti d’autore e vigila affinché questo accada per tutti i soggetti operanti al proprio interno.


Solidi principi

Solidi principi

Correttezza


Correttezza
Il personale diretto o indiretto dell’Associazione deve assumere un atteggiamento corretto ed onesto, sia nello svolgimento delle proprie mansioni, sia nei rapporti con gli altri componenti della società e verso terzi, fornitori o clienti. In nessun caso l’interesse o il vantaggio dell’Associazione Patavina Imprese possono indurre o giustificare un comportamento disonesto.

Principi
L’Associazione Patavina Imprese si impegna a non instaurare né proseguire rapporti d’affari con chiunque si rifiuti di rispettare i principi contenuti nel presente Codice Etico.

Comportamenti
Nei rapporti con i clienti ed i fornitori non sono ammesse offerte di denaro o elargizioni di benefici, regalie o vantaggi reali di qualsivoglia natura se non di lieve entità e che in nessun caso possano spingere a comportamenti contrari ai propri doveri o possano condizionare in qualsiasi maniera il beneficiario. In ogni caso gli atti di cortesia commerciale non devono mai essere compiuti in circostanze tali da dare origine a sospetti di comportamento in contrasto ai principi ispiratori del Codice etico.

Pari opportunità e molestie
L’Associazione Patavina Imprese si impegna ad offrire pari opportunità nel lavoro e nell’avanzamento professionale a tutti i Collaboratori e non tollera alcuna forma di lavoro irregolare.

L’Associazione Patavina Imprese contrasta ogni comportamento o atteggiamento discriminatorio o lesivo della persona, delle sue convinzioni personali, politiche, stato di salute, razza, sesso o nazionalità.

L’Associazione Patavina Imprese considera assolutamente inaccettabile e, pertanto, vieta qualsiasi tipo di molestia o comportamento indesiderato, come quelli connessi alla razza, al sesso o altra caratteristica personale, che abbiano lo scopo e l’effetto di violare la dignità della persona sia all’interno che all’esterno del posto di lavoro. I Collaboratori si impegnano a non prestare servizio sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o alcoliche e di essere sensibili ai disagi fisici causati dal fumo passivo.

Strumenti informatici
I Collaboratori sono direttamente e personalmente responsabili della protezione e della conservazione dei beni fisici ed immateriali a loro affidati, nell’interesse della società, secondo la diligenza del buon padre di famiglia. Tutti i collaboratori dovranno utilizzare gli strumenti informatici, quali personal computer, apparecchi telefonici e software collegati, in conformità alle procedure dell’Associazione Patavina Imprese ed evitare qualsiasi comportamento che possa compromettere la funzionalità e la protezione del sistema informatico aziendale. Ogni Collaboratore dovrà evitare di caricare sui sistemi aziendali software presi a prestito o non autorizzati, nonché di usare copie non autorizzate di programmi su licenza anche se possono portare vantaggi alla società o con l’intento di arrecare benefici alla stessa.


Tutela per gli operatori

Tutela per gli operatori

Qualità


Responsabilità
Ogni singolo componente, nel rispetto del proprio ruolo all’interno dell’organigramma, verrà valutato con criteri prevalentemente meritocratici e sarà responsabile delle proprie azioni ed omissioni.

Clienti e Fornitori
I rapporti con i Clienti e gli associati vengono gestiti secondo principi di massima collaborazione, disponibilità, professionalità e trasparenza, nel rispetto dei rispettivi ruoli, della riservatezza e della tutela della privacy, al fine di fondare le basi per un rapporto solido e duraturo di fiducia reciproca. A meno che non vengano anticipatamente contrattualizzati in regime di grande trasparenza è vietato ai Collaboratori di corrispondere omaggi, elargire denaro o benefici di qualunque genere così come accettarli, al fine di conseguire o mantenere un affare ovvero al fine di ottenere un indebito vantaggio nelle relazioni con i Clienti o Fornitori.

Comunicazioni esterne
L’informazione verso l’esterno deve essere omogenea, veritiera e trasparente.
 

Le Informazioni commerciali e pubblicitarie sono esaurienti, veritiere ed accurate e conformi alle effettive caratteristiche dei prodotti e servizi erogati.

Obbligo dei Collaboratori
Il Codice Etico è parte integrante e sostanziale del rapporto con l’Associazione Patavina Imprese ed i suoi associati. Di conseguenza l’Associazione Patavina Imprese esige da tutti i Collaboratori una rigorosa osservanza delle disposizioni del Codice Etico. Pertanto, i Collaboratori si impegnano a far proprie le disposizioni del Codice Etico a adottare comportamenti coerenti con il codice stesso e di segnalare tempestivamente eventuali violazioni allo stesso. E’ fatto divieto a tutti i Collaboratori di condurre un’attività lavorativa esterna o privata in assenza di una preventiva autorizzazione.

Tutela dell’ambiente
L’Associazione Patavina Imprese si impegna, nell’esecuzione delle proprie attività di agire nel rispetto dell’ambiente e dell’equilibrio territoriale.


Integrità morale

Integrità morale

Correttezza


Controllo e sanzioni
Ogni Collaboratore che viene a conoscenza di una violazione del Codice Etico è tenuto a segnalarla al proprio superiore o in caso di imbarazzo al Presidente del CDA. Se un terzo desidera segnalare una violazione deve contattare il CDA. Il CDA una volta rilevata una violazione la segnala agli organi competenti ed assume le relative iniziative disciplinari in base alla tipologia di trasgressione.

Antiriciclaggio
L’Associazione Patavina Imprese deve sempre ottemperare all’applicazione delle leggi in tema di antiriciclaggio sia nazionale che internazionali e si impegna a verificare in via preventiva l’integrità morale dei soggetti con i quali intrattiene rapporti.

Conflitto di interessi
I Collaboratori devono evitare situazione o attività che possano condurre a conflitto di interesse con quelli della società o che potrebbero interferire con la capacità di prendere decisioni imparziali, nella salvaguardia del miglior interesse dell’Associazione Patavina Imprese.

Tutela della Sicurezza
L’Associazione Patavina Imprese si impegna a diffondere e consolidare una cultura della sicurezza sviluppando la consapevolezza dei rischi e la conoscenza ed il rispetto delle normative vigenti e promuovendo, da parte di tutti i Collaboratori comportamenti responsabile atti a prevenire e migliorare le condizioni di lavoro e, la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Trattamento delle informazioni
Le informazioni che hanno carattere di confidenzialità e riservatezza non devono essere acquisite, utilizzate o comunicate se non dalle persone autorizzate.

Rapporti con le Autorità
L’Associazione Patavina Imprese agisce nel rispetto delle leggi e non ostacola, anzi agevola nei limiti delle proprie competenze, la corretta amministrazione della giustizia.

Global Compact
I 10 principi del Global Compact relativi ai diritti umani, al lavoro, all’ambiente e alla lotta alla corruzione che derivano da: 1) Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, 2) Dichiarazione dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro sui principi e i diritti fondamentali nel lavoro, 3) Dichiarazione di Rio sull’Ambiente e lo Sviluppo e 4) Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione, sono totalmente ed universalmente condivisi dall’Associazione Patavina Imprese e dai suoi collaboratori che si impegnano unitamente per il loro rispetto.


Associazione Patavina Imprese

Associazione Patavina Imprese

Associazione Patavina VIA RIVIERA MUGNAI 8
35137 PADOVA - CF 9229755028

Email: info@api.padova.it

Vuoi ricevere maggiori informazioni

Copyright 2020 - Associazione Patavina Imprese - Via Riviera Mugnai, 8 - 35137 Padova - C.F. 9229755028 - Email: info@api.padova.it - PEC: apipd@pec.it - Privacy Policy - Cookies Policy